Share

Carnage-Poster

CARNAGE tratto da Il dio del massacro di Y. Reza

ANIMANERA – Laboratorio Attori – Spettacolo di fine anno

Attraverso risvolti inattesi, dal cordiale rapportarsi costruito di due coppie di sconosciuti alla totale carneficina della moralità umana. Inizialmente, i quattro cominciano semplicemente a rinfacciarsi reciprocamente le azioni dei propri figli. Da lì il passo alla velata critica ai rispettivi metodi educativi è molto breve. Si trasla poi rapidamente all’esplodere di giudizi sulla vita lavorativa e non di ognuno.
L’azione, interrotta continuamente dalle fastidiose telefonate di lavoro di Alan, sembra trovare una sua fine diverse volte, ma vediamo sempre i coniugi Cowan che, in procinto di andarsene, vengono trattenuti in maniera via via più aggressiva.
Lentamente i personaggi, aiutati dall’alcol, si spogliano dei loro “abiti civili e buonisti”. Non sono più solo le due coppie che fanno squadra. C’è una continua alternanza, cambi di “alleanza” e spostamenti del focus dello scontro. Escono infatti i problemi coniugali, gli odi reciproci, i problemi futili e le crisi esistenziali.
Tutti e 4 i protagonisti arrivano poi al loro punto di rottura, fisico e mentale.
Quattro tipologie umane estremamente diverse, caratterialmente e socialmente, confluiscono tutte insieme in una sorta di imbuto che le equalizza al rango di bestie, egoiste e fameliche.

LABORATORIO TEATRO ANIMANERA
condotto da: Aldo Cassano e Natascia Curci

con: Francesco Carelli, Claudia Crippa, Marta Dell’Adami, Lorenza Dogliani, Virginia Folonari, Alessandra Fumagalli Romario, Matteo Gregotti, Carlotta Lauro, Anna Leccese, Paolo Marchi, Anna Niutta, Marilù Osculati, Simone Pierini, Raffaella Pluchino, Pietro Puleo, Stefano Solaro, Benedetta Vergnano, Olimpia Vianini Tolomei