Share

Carnage Foto

CARNAGE REMIX una sperimentazione di stili teatrali per “Il dio del massacro” di Y. Reza

ANIMANERA – Laboratorio Attori

Attraverso risvolti inattesi, dal cordiale rapportarsi costruito di due coppie di sconosciuti alla totale carneficina della moralità umana. Inizialmente, i quattro cominciano semplicemente a rinfacciarsi reciprocamente le azioni dei propri figli. Da lì il passo alla velata critica ai rispettivi metodi educativi è molto breve. Si trasla poi rapidamente all’esplodere di giudizi sulla vita lavorativa e non di ognuno.
L’azione, interrotta continuamente dalle fastidiose telefonate di lavoro di Alan, sembra trovare una sua fine diverse volte, ma vediamo sempre i coniugi Cowan che, in procinto di andarsene, vengono trattenuti in maniera via via più aggressiva.
Lentamente i personaggi, aiutati dall’alcol, si spogliano dei loro “abiti civili e buonisti”. Non sono più solo le due coppie che fanno squadra. C’è una continua alternanza, cambi di “alleanza” e spostamenti del focus dello scontro. Escono infatti i problemi coniugali, gli odi reciproci, i problemi futili e le crisi esistenziali.
Tutti e 4 i protagonisti arrivano poi al loro punto di rottura, fisico e mentale.
Quattro tipologie umane estremamente diverse, caratterialmente e socialmente, confluiscono tutte insieme in una sorta di imbuto che le equalizza al rango di bestie, egoiste e fameliche.

LABORATORIO TEATRO ANIMANERA
condotto da: Aldo Cassano e Natascia Curci

con: Ales Bonaccorsi, Linda Calugi, Francesco Carelli, Elisabetta Fulcheri, Carlotta Lauro, Anna Leccese, Luca Mannucci, Marilù Osculati, Raffaella Pluchino, Stefano Solaro, Roberto Tiezzi, Filippo Zanzini