Animanera nasce nell’area dell’impegno sociale milanese e sviluppa un intenso percorso di ricerca artistica che sfocia in spettacoli e performance su scottanti temi sociali, seguendo una linea estetica altamente provocatoria.
Animanera insegue la forza evocativa delle immagini, esamina ed esprime gli opposti, le similitudini delle diversità, i confini delle incertezze.
Votata alla sperimentazione e alla ricerca, nell’ottica di interpretare e agire il politico, il sociale e il presente, attraverso drammaturgie originali e una molteplicità di linguaggi che traggono ispirazione dal mondo delle arti visive e dei nuovi media. L’urgenza della compagnia è sperimentare strade alternative di comunicazione, declinando la contemporaneità in una ricerca interdisciplinare. Differenti visioni e percorsi interattivi creano storie, vite, luoghi, in una filosofia progettuale di avanguardia dove il pubblico è coprotagonista all’interno di un’estetica underground.

Animanera è un ensemble con una forte vocazione al meticciato artistico. È composto dai fondatori Aldo Cassano, Natascia Curci, Antonio Spitaleri, Lucia Lapolla, e da una serie di collaboratori stabili, rete consolidata di professionalità che costituisce una preziosa risorsa per la compagnia.

LE TAPPE PIU’ SIGNIFICATIVE IN ORDINE CRONOLOGICO

“HO CAMMINATO DIETRO IL CIELO” Spettacolo di debutto nel 1996 presente al Festival di Santarcangelo, vincitore “Scena Prima” e presente alla Biennale-Off giovani artisti del mediterraneo Torino, ha più volte rappresentato la campagna di sensibilizzazione del Ministero per la lotta all’AIDS.

“SMITOTRITO” Selezionato a “Scena Prima” e finalista alla Biennale giovani artisti del mediterraneo Sarajevo, Teatri90 Danza Mi, Fringe Festival Teatro Studio di Scandicci, Fringe Teatro Verdi Mi.

“NON DIMENTICAR LE MIE PAROLE…” Selezionato a Premio Scenario, Festival Memoria DOC Comunale Belluno, Festival Esperidi Campsirago, Notte Bianca dello Sport MI.

“ORFUNNY” Partecipa al FRINGE FESTIVAL EDINBURGH, Festival Danae Mi, Festival Linguaggi Pescara, Festival Luoghi Comuni – Mi, Premio Speciale “Voci dell’anima” Rimini.

“SCROTO – La gabbia del potere” Vince il bando NEXT di Regione Lombardia e va in scena al Teatro Litta Milano, al Festival Luoghi Comuni 2010 e al Teatro dell’Arte.

“TRY CREAMPIE! – Vuoi venire a letto con me?”
La provocatoria performance commissionata da V. Sgarbi a Palazzo Reale di Milano, replicata con successo al ZOOM Festival Scandicci, Festival MIX Teatro Studio Mi, Festival Erotismo Teatro Ringhiera Mi, Settimana Moda Palazzo Bagatti Valsecchi, Luoghi Comuni 2010 Triennale Mi, Festival Teatro & Colline Calamandrana, Teatro Sociale Como,  Ultima Luna d’estate LC, LuganoInScena, IETM (BG).

“PIOMBO” e “COME VOI” Due profonde riflessioni sul terrorismo in chiave decisamente voyeuristica, dove il pubblico è chiamato ad essere giudice o complice. Lo spettacolo va in scena al PIM OFF, Villa Arconati Milano, Libri in Scena – Sirtori(LC), Festival Luoghi Comuni Bergamo.

“FINE FAMIGLIA” Ironica riflessione sui rapporti famigliari, acclamato da critica e pubblico, al CRT Milano, Festival Castel dei Mondi Andria, PIM OFF, STORCHI ERT Modena, Comunale Matera, T.Subasio Spello(PG), Festival Mixitè, Arena del Sole (Bologna), Teatro Elfo Puccini MI, Sala Snaporaz Cattolica, Teatro Mercadante di Napoli. Progetto NEXT Regione Lombardia.

“SENZA FAMIGLIA” Un noir sui rapporti intergenerazionali. Coproduzione CRT Milano, Teatro S.Domenico Crema, Teatro Storchi ERT Modena, Arena del Sole Bologna.

“INTIMACY” Riflessione interattiva sulla sete voyeuristica di privato che ci ossessiona. Coproduzione CRT Milano.

“BED INSIDE” Affronta il tema “handicap e sessualità”. Coproduzione Festival Dreamtime. PIMOFF Mi, Festival Luoghi Comuni Mantova, Festival Mixitè T. Ringhiera (MI).

“FIGLI SENZA VOLTO” di Ida Farè – Affronta il tema “terrorismo al femminile”. Coproduzione CRT Milano, al Teatro dell’Arte MI e in stagione 15/16 Teatro India di Roma.

“Il ca’, la po’, il cu'” di P. Aretino – Coproduzione QDA Festival Quartieri dell’Arte Viterbo.

“LA MODA E LA MORTE” di M.Barile – Commedia nera sulla percezione che oggi abbiamo della Grande Storia.  Stagione 2015/16 Teatro Elfo Puccini di Milano. Progetto NEXT Regione Lombardia.

“UN ALTRO AMLETO” di M.Barile – Riscrittura della celebre tragedia in una dark comedy brianzola . Tratta i temi della solitudine e perdita di identità. Coproduzione Animanera / CRT Milano. Debutto Teatro dell’Arte Milano febbraio 2016. Progetto NEXT Regione Lombardia.

SPETTACOLI IN CIRCUITAZIONE  Scarica il Pdf


STAFF

Direzione artistica: Aldo Cassano, Natascia Curci, Antonio Spitaleri

Organizzazione: Vanessa Radrizzani

Costumi / Scene: Lucia Lapolla

Luci: Beppe Sordi, Anna Merlo

Collaborazioni: Magdalena Barile, Luca Scarlini, Greta Cappelletti, Daniele Milani, Debora Zuin, Nicola Stravalaci, Claudio Raimondo, Antonio Aventino, Betta Fulcheri _____________________________________________________________________________________

La compagnia è Teatro Convenzionato dal Comune di Milano.

Nel 2009 fonda con altre 18 compagnie ETRE Rete Residenze Teatrali Lombarde
Visita il sito www.etreassociazione.it

_____________________________________________________________________________________

Animanera inoltre cura la Direzione artistica di ACT Performing Acts – Team di progettazione e realizzazione eventi.
Visita il sito www.performingact.it
Visita la Pagina Facebook

IMG_8075

orfunny-(4-of-148)