Share

41

Una commedia nera dall’inferno di una famiglia

Fine famiglia è la storia di una famiglia italiana nella sua più dannosa e nefasta accezione, partitura di corpo e parole sull’inadeguatezza collettiva, dove l’esaurimento degli errori possibili non lascia più spazio alle relazioni umane. Fine famiglia è un rito natalizio di separazione. Una festa che si celebra per la fine di un’istituzione, la famiglia italiana, votata al fallimento; un luogo asfittico dove per quanto si aprano le finestre, l’aria resta intrisa di sugo e rancore. Dopo anni di reciproche angherie, una famiglia normale giunge al livello massimo di sopportazione reciproca. I quattro decidono di comune accordo, posseduti da inaspettato buon senso, così poco italiano, di troncare ogni rapporto e scelgono la sera di Natale per salutarsi per sempre. La serata non va come previsto e uscire dalla stanza una volta per tutte si rivelerà più complicato di quanto non si creda.

FINE FAMIGLIA
di
Magdalena Barile

Regia: Aldo Cassano
Con: Matteo Barbè, Natascia Curci, Nicola Stravalaci, Debora Zuin
Assistente regia e musiche: Antonio Spitaleri
Scene: Petra Trombini
Costumi: Lucia Lapolla
Luci: Giuseppe Sordi

Produzione Animanera

Con il sostegno di: Progetto Être / Fondazione Cariplo – Comune di Milano – PIM OFF
NEXT – Laboratorio delle idee per OLTRE IL PALCOSCENICO

 

11/02/2017 Teatro Comunale Alice Zeppilli – Pieve di Cento (BO)
04/02/2016 Teatro MERCADANTE – NAPOLI
17/11/2015 Salone Snaporaz – Cattolica (RN)
15/07/2015 Teatro ELFO Puccini – Milano
16/04/2015 Arena del Sole – Bologna
27/02/2015 Monastero degli Olivetani – P.za Manzoni,14 – Nerviano(MI)
17/11/2014 Teatro alle Grazie – Bergamo